Endodonzia

Endodonzia

endodonzia pulizia dentale

L’endodonzia è una branca dell'odontoiatria che si occupa della terapia dell'endodonto, ovvero lo spazio all'interno dell'elemento dentario, che contiene la polpa dentaria (costituita da cellule, come gli odontoblasti e le cellule stellate, da vasi e nervi).

Si ricorre alla terapia endodontica qualora una lesione (cariosa, traumatica) determini una alterazione irreversibile del tessuto pulpare, fino alla necrosi stessa.

È possibile inoltre ricorrere a questa metodica qualora l'elemento dentario debba essere coinvolto in riabilitazioni protesiche che, a causa della notevole riduzione di tessuto dentale stesso, determinerebbero un'alterazione pulpare irreversibile (necrosi pulpare per cause iatrogene).

Nello studio dentistico si eseguono trattamenti e cure endodontiche nei seguenti casi:
• Carie profonde che coinvolgono la polpa dentale
• In presenza di lesioni endodontiche come i granulomi
• Preparazione dei denti all’installazione di protesi
• Denti da separare o ai quali dev’essere asportata la radice a causa di malattie parodontali

Share by: